» Commenti
venerdì 31/03/2017

Il disordine americano continua e si allarga

  Caro Furio Colombo, abbiamo tutti vissuto, anche i più giovani, con l’idea di una America forte e ordinata, discutibile finché si vuole, ma con piani precisi e implacabilmente eseguiti. La sua stampa rivelava, la sua giustizia funzionava e i suoi cittadini erano uniti e orgogliosi. Adesso? Lino   In ogni paese, nella grande famiglia […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Non studiate più: il vostro futuro è fare politica

Commenti

Mail Box

Commenti
Cosa resterà...

Garibaldi, il barbone portafortuna

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×