Il corpo e il sangue del Signore come nutrimento e amicizia

“Se uno mangia di questo pane vivrà in eterno”: è la parola di Gesù che oggi nella Chiesa è stata ripetuta durante la Messa. Egli non parlava di un cibo comune. Parlava senz’altro della parola di Dio, poiché “l’uomo non vive soltanto di pane, ma che l’uomo vive di quanto esce dalla bocca del Signore” […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.