» Mondo
venerdì 22/09/2017

I Regeni al Cairo, vietato parlare con il consulente

Prolungata di 15 giorni la detenzione di Ibrahim Metwally, uno dei legali che doveva incontrare i familiari di Giulio
I Regeni al Cairo, vietato parlare con il consulente

In una cella senza elettricità, in mezzo ai rifiuti, sottoposto a elettroshock, i vestiti strappati di dosso. La denuncia sull’attuale condizione di Ibrahim Metwally è arrivata dai colleghi della Commissione egiziana per i diritti e la libertà, consulenti della famiglia Regeni al Cairo. Proprio la sede della Commissione, l’altroieri, è stata ‘visitata’ dai servizi di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

“I profughi fanno paura, AfD lo ha capito”

Mondo

May, 20 miliardi per uscire dall’Unione

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi
Mondo
La storia

Lahav 433, la polizia che toglie il sonno a Bibi

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×