Giustizia, fiducia addio: fa arrossire pure il governo

L’esame slitta a martedì. L’esecutivo diviso: il premier teme di non avere i numeri
Giustizia, fiducia addio: fa arrossire pure il governo

Il governo rischia sempre al Senato”. Ma, “mettere la fiducia dopo che “il capo dei giudici, il dottor Davigo, dice che questi provvedimenti sono dannosi o inutili, ho il dovere di ascoltarlo. Ci penso due, tre, quattro, dieci volte. Non possiamo mettere la fiducia contro una posizione così dura dei nostri amici magistrati”. Con queste […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.