Germania, un altro delitto della follia

Stoccarda, Rifugiato siriano squilibrato uccide una collega e ferisce altre due persone
Germania, un altro delitto della follia

Forse erano colleghi e lavoravano in un ristorante Kebab vicino a Listplatz, a Reutlingen, non lontano da Stoccarda. Forse lui si era innamorato di lei, lavapiatti e addetta alle pulizie di origini polacche, probabilmente incinta. Poi, secondo quanto riferito dalle agenzie tedesche e dalle autorità, c’è stata una lite, con urla che si sentivano da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.