Gentiloni inventa nuovi monopoli contro quelli vecchi

Paolo Gentiloni – prima di diventare ministro degli Esteri e poi presidente del Consiglio poi – era uno stimato esperto di telecomunicazioni. Stupiscono perciò i pasticci del suo governo sulla banda larga. Il ministro della Coesione territoriale Claudio De Vincenti e il sottosegretario allo Sviluppo economico Antonello Giacomelli, in due interviste parallele frutto di una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.