G20, vittoria Usa su Berlino: sparisce il no al protezionismo

G20, vittoria Usa su Berlino: sparisce il no al protezionismo

Poco dirompente nei toni, molto significativo nei fatti. Il primo G20 della nuova Amministrazione Trump rompe con il passato, abbandonando il tradizionale rifiuto del protezionismo, e spaventa i partner, che ora hanno una prova tangibile di cosa li aspetti nei prossimi mesi. Nonostante gli Usa non abbiano ancora una politica chiara, sono riusciti a ottenere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.