Madia, non solo la tesi del ministro: l’Imt di Lucca e gli intrecci dietro al bando da ordinario

Il direttore vuole assumere un economista esperto di neuroscienze: si candida il suo ex co-autore, figlio del grande finanziatore della scuola
Madia, non solo la tesi del ministro: l’Imt di Lucca e gli intrecci dietro al bando da ordinario

Oltre a quello di Marianna Madia, all’Imt, c’è un altro caso sulle bocche del mondo accademico di Lucca e dintorni. Perché in quella che è una delle scuole di specializzazione più prestigiose, il bando per la selezione di un nuovo professore di Economia aziendale rischia di assumere le sfumature di una questione di famiglia. Non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.