» Commenti
lunedì 13/03/2017

“Extrasistoli”, i battiti “folli” del cuore. Niente paura: spesso sono naturali

Le avverte anche chi ha condizioni cardiache eccellenti (persino gli atleti), ma una visita può togliere il dubbio

Gentile professoressa Galiuto, sento spesso dei battiti mancanti e come un “fruscio d’ali” nel petto. È una sensazione molto spiacevole, qualche volte mi spavento. Mi sono state diagnosticate le “extrasistoli”, ma mi hanno detto che il mio cuore è sano e non mi hanno prescritto farmaci. Posso crederci? Devo imparare a conviverci o c’è qualche […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Il dibattito ai limiti dell’assurdo sull’Europa “a cerchi concentrici”

Società

La Iena che ha preso il Palermo da Zamparini

Commenti

Mail Box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×