“Ecco i frutti avvelenati della globalizzazione”

Lo scrittore nato a Colonia e il “disordine mondiale che produce morte ancor prima dell’Isis”
“Ecco i frutti avvelenati della globalizzazione”

Non ha senso contestare la Merkel, adesso. Le forze reazionarie dell’ultra-destra stanno prendendo piede ovunque, dalla Germania all’Italia”. Lo scrittore best seller tedesco, Frank Schätzing – il suo ultimo libro è Il quarto uomo (Editrice Nord, 2015) – parla mentre la Germania è scossa dagli attacchi di folli isolati: Monaco, Stoccarda, Ansbach. Pur nonscartando la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.