È un rischio che potrebbe portare alla Corte dei Conti

È un rischio che potrebbe portare alla Corte dei Conti

Non è di semplice comprensione il motivo che ha spinto la Rai a sfidare la legge e un parere dell’Avvocatura dello Stato – di fatto ignorato – per rimuovere il limite di 240.000 euro ai compensi degli artisti senza distinzioni. Per applicare la stessa legge, qualche mese fa durante l’agonia del mandato di Campo Dall’Orto, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.