» Sport
martedì 19/07/2016

Doping di Stato: per la Russia Rio è sempre più lontana

La commissione indipendente della Wada: “Mosca ha coperto le positività al doping già dai Giochi di Sochi”. Il Cio pronto ad adottare “misure e sanzioni”
Doping di Stato: per la Russia Rio è sempre più lontana

Provette manomesse, fatte passare attraverso un buco nel muro del laboratorio antidoping, aperte e richiuse dopo averne sostituito il contenuto con campioni puliti e aver aggiunto sale da cucina per restituire il giusto peso, risultati di acclarata positività trasformati in falsi positivi, responsabilità del governo e dei servizi segreti “oltre ogni ragionevole dubbio” nell’organizzare un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Grand tour reloaded – L’ultimo sguardo infinito

Cultura

Dada 1916, il tutto e il nulla dell’arte che ci ha cambiati

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×