Difende compagno di squadra da insulti razzisti, scoppia la rissa

Dopo una partita di Terza categoria
Difende compagno di squadra da insulti razzisti, scoppia la rissa

Aggredito da uno o più giocatori avversari per aver difeso un compagno di squadra senegalese da insulti razziali. È successo domenica a Torino, dopo un incontro di Terza categoria tra l’Atletico Villaretto e la Mappanese. Uno dei protagonisti è Gianluca Cigna, capitano del Villaretto. È lui che dopo la partita è stato aggredito per aver […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.