Juventus, Andrea Agnelli: “Diamo i biglietti agli ultras, sennò diventano violenti”

Juventus - La verità di Agnelli ai pm che hanno trovato la ‘ndrangheta nella curva bianconera
Juventus, Andrea Agnelli: “Diamo i biglietti agli ultras, sennò diventano violenti”

La ’ndrangheta no, Andrea Agnelli non l’ha vista. Sa solo che gli ultras esercitano una “silente pressione” per avere i biglietti dalla società, minacciandola con “comportamenti violenti o anche solo verbalmente censurabili” capaci di danneggiarla. Perché i leader della curva bianconera hanno “la forza e la ‘credibilità’ di condizionare” gli altri tifosi e influenzare “il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.