Débâcle vincente della Merkel tra “Giamaica” e sfida xenofoba

La Cancelliera verso il quarto mandato con un’inedita alleanza nero-giallo-verde, sfidata dall’AfD che entra in Parlamento come terza forza: “Ascolterò chi protesta”
Débâcle vincente della Merkel tra “Giamaica” e sfida xenofoba

Il potere logora chi ce l’ha. Gli elettori hanno premiato chi non ha avuto responsabilità di governo, malgrado nella scorsa legislatura le opposizioni non abbiano mai contato così poco: la Grosse Koalition aveva tre quarti dei seggi. Unione ed Spd hanno perso il 14% dei consensi e sono scivolate al 54%. Una bocciatura chiara. La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.