Crolla un altro viadotto: carabinieri vivi per miracolo

L’Italia si sbriciola, stavolta succede a Fossano (Cuneo), è il terzo caso in sei mesi Nessuna vittima. Il tratto Anas, costruito nel 90, doveva essere riasfaltato
Crolla un altro viadotto: carabinieri vivi per miracolo

“Siamo due miracolati”. Si sentono così i due carabinieri della stazione di Fossano, provincia di Cuneo, che nel primo pomeriggio di ieri, poco prima che il ponte della tangenziale crollasse, si erano appostati per un posto di blocco. Hanno sentito degli scricchiolii e si sono allontanati in tempo, prima che il viadotto cadesse sulla loro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.