Coppia rapita dai talebani in video con i figli: “È un incubo”

Coppia rapita dai talebani in video con  i figli: “È un incubo”

I talebani della Rete Haqqani hanno diffuso un nuovo video di Caitlam Coleman e Joshua Boyle, la coppia americano-canadese sequestrata nel 2012 in Afghanistan; nel filmato per la prima volta compaiono anche i due figli maschi avuti durante la prigionia. Nel video, Coleman prega per la fine dell’“incubo kafkiano” e critica i governi di Canada […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.