Con Bianco al locale delle cosche. Alfano: “È falso, querelo”

Con Bianco al locale delle cosche. Alfano: “È falso, querelo”

La presenza del ministro Alfano all’inaugurazione di un ristorante poi sequestrato a Cosa nostra. Sulla notizia, pubblicata ieri dal Fatto, ieri il capo del Viminale ha precisato: “Quanto riportato è falso dalla prima parola all’ultima. Avevo già smentito chi, strumentalmente, aveva provato a montare una polemica caduta nel nulla. Già nelle prossime ore attiverò tutte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.