Colpo di mano in Parlamento. La Loi Travail spacca i socialisti

Il governo bypassa il voto: sindacati infuriati e la minoranza del partito prepara la sfiducia
Colpo di mano in Parlamento. La Loi Travail spacca i socialisti

È con la forza che la contestata riforma del Lavoro sta passando in Francia. Senza riuscire a riunire la maggioranza in Parlamento, il premier Manuel Valls ha annunciato il ricorso alla scorciatoia dell’articolo 49.3, una procedura speciale che permette di far adottare il testo in Assemblea senza il voto. Non è la prima volta che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.