Cicchitto risponde alla Boldrini: “Non accettiamo lezioni”

Cicchitto risponde alla Boldrini: “Non accettiamo lezioni”

“Pochi giorni di differenza non cambiano nulla”. È l’opinione di Fabrizio Cicchitto, che risponde così a Laura Boldrini e alle polemiche sulla decisione da parte del governo di rimandare alla ripresa dei lavori dopo l’estate l’informativa sul caso Regeni. “Nessuno può darmi lezioni sull’esigenza ‘di continuare a tenere alta l’attenzione sulla tragica fine di Giulio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.