Che pena per il Caimano raggirato

Iene olgettine - La triste fine dell’epopea berlusconiana in una telefonata
Che pena per il Caimano raggirato

La telefonata tra Silvio Berlusconi e le due olgettine Barbara Guerra e Alessandra Sorcinelli recuperata nella memoria del telefono della Guerra, ci regala un affresco crudo e definitivo della vita di Berlusconi dopo il Rubygate. Non si sa dove fosse Silvio quando le due iene l’hanno chiamato, ma di sicuro si deve essere chiuso in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.