Camera, guerra sulle date. La riforma copre le trivelle

Il voto finale sul ddl Boschi è in programma per il 12 aprile, alla vigilia del referendum ambientale. L’opposizione: “Cannibalismo mediatico”

Sarà la settimana cruciale, quella che precede il referendum sulle trivelle di domenica 17 aprile. I comitati scaldano i motori e anche i parlamentari (esclusi quelli del Pd, che sperano nell’astensione) si preparano a girare l’Italia per fare campagna elettorale. È che il governo, per quei giorni, aveva in mente un’altra battaglia campale: l’approvazione definitiva […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.