Cade il renzismo, trema un sistema di potere

Eni, Enel, Poste & C. tutti temono le nomine di primavera. E Lotti ci prova
Cade il renzismo, trema un sistema di potere

Oltre il renzismo cadente, c’è il potere debole che vacilla. Quel sistema di potere – banchieri, imprenditori, dirigenti di aziende pubbliche e private – che sui toscani padroni di Roma ha investito denaro e futuro. Non per ragioni ideologiche, ma per assenza di alternative: chi può recepire le istanze di Claudio Descalzi di Eni o […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.