Bresciani, il direttore (e pianista) capace di valorizzare l’intero Liszt

Milanese, 40 anni fa si è perfezionato a Napoli con il più grande maestro di pianoforte, Vincenzo Vitale
Bresciani, il direttore (e pianista) capace di valorizzare l’intero Liszt

Fanno un anno e undici mesi che collaboro al Fatto. Mi si lascia scrivere con totale libertà di contenuto e argomenti; i miei articoli di tema musicale sono di numero inferiore a quelli che dedico ad altre mie passioni, la poesia latina, la storia romana, la narrativa. Ho parlato tuttavia di grandi musicisti. Non ancora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.