Bracciante di 39 anni muore sotto il sole nei campi pugliesi

Bracciante di 39 anni muore sotto il sole nei campi pugliesi

È morta sotto il sole mentre lavorava piegata sui campi di un’azienda biologica del Tarantino Giuseppina Spagnoletti, la bracciante di 39 anni, residente nel materano morta giovedì a Ginosa. Si è sentita male alle 11, dopo alcune ore di lavoro. Il titolare dell’azienda agricola per il quale era impiegata è stato iscritto nel registro degli indagati. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.