B. ancora prescritto: tutti zitti

Nei giorni scorsi, una notizia di poche righe confinata a piè di pagina o addirittura omessa dai principali giornali ci informava dell’amara richiesta, da parte dei pm di Napoli, della prescrizione del reato della compravendita dei senatori da parte di Berlusconi (tramite quel galantuomo di Lavitola) che causò la crisi del secondo governo Prodi. Trattasi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.