Aprile 2014: il ministro delle Infrastrutture non era ancora Graziano Delrio, ma Lupi

Inchiesta mafia-Expo, l’ex sindaco non era in carica

Nell’articolo pubblicato ieri a pagina 3, “C’è fretta, meno controlli: così il governo regalò Expo ai boss”, abbiamo scritto che nell’aprile 2014 “sulla poltrona di ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, cui fa riferimento il Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza delle grandi opere, siede già Graziano Delrio”. In realtà, quando nel maggio del 2014 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.