Appena fuori dal calcio schizofrenico l’Italia è Campione del mondo 2018

Il trionfo - Vittoria al mondiale per pazienti psichiatrici
Appena fuori dal calcio schizofrenico l’Italia è Campione del mondo 2018

Di classe e opportunismo. A pochi minuti dal termine, il numero 10 Christian Maoddi, 30 anni, di Oristano, intuisce l’occasione su un pallone vagante tra il difensore e il portiere del Cile. Lo scatto, l’anticipo, il tocco risolutivo. E dopo il gol, vede il portiere brontolare ai propri compagni e corre ad abbracciarlo e a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.