» Commenti
giovedì 14/07/2016

Anche senza spacchetto, pacco perfetto

Spacchetto o non spacchetto, la riforma del Senato è un pacco perfetto. La campagna elettorale per il referendum è cominciata e, nella migliore tradizione nostrana, si mira a confondere le acque invece di informare correttamente. Mentre autorevoli costituzionalisti spiegano nel dettaglio problemi e rischi di questa riscrittura della Carta (invito alla lettura), si procede per […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Provenzano, il boss del “cono d’ombra”

Commenti

Privacy, giovani e droghe: i dubbi di un’insegnante

Commenti

Dalla democrazia alla cachistocrazia

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×