Anche la Raggi ha la grana firme (a rischio zero)

Molto rumore - “Le Iene” scovano un modulo con data sbagliata. In ogni caso è tardi per fare ricorso. Certo, ci fosse un reato...
Anche la Raggi ha la grana firme (a rischio zero)

Ancora loro, le firme, a creare guai ai 5Stelle. Dopo Palermo, con tre deputati M5S indagati per le firme della lista per il Comune ricopiate in una notte, e Bologna, con quattro indagati (tra cui un consigliere comunale) per sottoscrizioni irregolari, la maledizione si abbatte su Roma e su Virginia Raggi. Il rumore, però, pare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.