Amico di famiglia, compagno nei processi: D’Alfonso vuole dare l’aeroporto a Toto

Abruzzo - Il governatore vorrebbe sia l’imprenditore a rilevare il 30% dello scalo
Amico di famiglia, compagno nei processi: D’Alfonso vuole dare l’aeroporto a Toto

Anche le porte della Saga, la società regionale che gestisce l’aeroporto d’Abruzzo, si apriranno presto ai privati. Ne verrà ceduto il 30%, e si parla già del possibile candidato di questa nuova partnership: Toto, patron abruzzese delle autostrade. A tirare fuori dal cilindro il nome di Carlo Toto è stato il presidente della Regione Luciano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.