Amatrice, folgorato da un cavo dell’Enel: un pompiere è grave

Amatrice, folgorato da un cavo dell’Enel: un pompiere è grave

Non solo il terremoto. Ieri pomeriggio a Castel Trione, una piccola frazione di Amatrice, il Comune laziale colpito gravemente dal sisma del 24 agosto scorso, un vigile del fuoco, Francesco Benedetto (in foto), di appena 35 anni, è rimasto folgorato. Le forze dell’ordine, immediatamente intervenute sul posto, stanno ancora lavorando per ricostruire la dinamica dell’incidente. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.