Alla Camera il biotestamento. Se passa, si fermerà in Senato

Nonostante i tentativi di destra e cattolici di bloccare la norma, dovrebbe reggere in aula (dov’è arrivata ieri) l’intesa Pd-5Stelle: a Palazzo Madama, però, non basta
Alla Camera il biotestamento. Se passa, si fermerà in Senato

Inumeri, alla Camera, dovrebbero esserci e questo è già qualcosa: ieri è infatti approdata in aula la legge sul biotestamento (tecnicamente: “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”). La discussione inizia ora, dopo anni di rinvii, sulla scia del caso di Fabiano Antoniani, dj Fabo, costretto ad andare in Svizzera […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.