Addio sogno “Fame zero”

Dal 2009, quando i Giochi vennero assegnati a Rio, i costi previsti per la realizzazione sono quasi raddoppiati. Il comitato organizzatore, finanziato privatamente attraverso sponsorizzazioni e vendita di biglietti, ha portato il suo budget da 4,2 miliardi di real a 7,4 miliardi (1,8 miliardi di dollari). I costi delle infrastrutture, finanziati prevalentemente con soldi pubblici, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.