Abu Mazen incendiario per non sparire

L’Olocausto giustificato - Il leader palestinese sotto accusa per le frasi antisemite
Abu Mazen incendiario per non sparire

Dopo ben vent’anni, lunedì s’è riunito a Ramallah il Consiglio Nazionale palestinese. Un evento nei Territori Occupati dove le elezioni vengono posticipate da anni e la nomenklatura al potere da decenni non ama fare riunioni a porte aperte tra le diverse anime politiche dei palestinesi. Nei 90 minuti d’intervento in diretta tv il presidente dell’Anp […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.