Inchiesta quasi chiusa

Per Notre-Dame nessuna verità sul rogo del 2019

Di Luana De Micco
23 Agosto 2022

L’incendio che ha devastato Notre-Dame il 15 aprile 2019 rischia di restare senza causa né colpevole. Più di tre anni dopo, secondo il settimanale Le Canard enchaîné, l’inchiesta affidata a tre magistrati potrebbe esser archiviata in autunno, senza dar luogo ad alcuna incriminazione, perché non ci sono abbastanza elementi per stabilire motivi e responsabilità del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui