Le lettere

Biasimevoli le condotte di chi trattò con la mafia

Di FQ
14 Agosto 2022

Biasimevoli le condotte di chi trattò con la mafia La recente sentenza sulla trattativa Stato-mafia ha lasciato alcuni commentatori esterrefatti, altri entusiasti e altri, come Paolo Mieli, indifferenti. Appartengo, come molti lettori del Fatto, alla prima schiera. Non pretendo di avere una cultura giuridica pari agli onorevoli giudici che hanno redatto le motivazioni, nondimeno penso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.