Fronte orientale

A Kharkiv sotto i missili: ”Il momento peggiore arriva durante la notte”

Logoramento - La seconda città dopo Kiev è spettrale, già fuggito l’80% degli abitanti

4 Luglio 2022

Kharkiv Il primo di una serie di tre missili è arrivato a bersaglio alle 4.04 di ieri mattina, seguito dagli altri in pochi secondi. Un boato assordante ha svegliato di soprassalto una Kharkiv spettrale. I razzi sparati dal territorio russo di confine nell’Ucraina orientale, tra Kursk e Belgorod, sono caduti a due passi dal centro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.