Criminale argentino

Morto Etchecolatz, il torturatore di Buenos Aires

Di Fq
3 Luglio 2022

Miguel Etchecolatz, ex comandante della polizia di Buenos Aires e braccio destro del generale Ramón Camps durante l’ultima dittatura, è morto ieri a Buenos Aires all’età di 93 anni. Nato a Azul, l’1 maggio 1929, Etchecolatz è stato condannato in vari processi a partire dal 1986 per molteplici reati riguardanti sparizioni, arresti illegali e torture […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui