Killing Kittens

Tutto sesso, siamo inglesi: orge di Stato per la Salva start-up

Post-Covid - Il sito ha 180mila sottoscrittori. Il governo ha aiutato l’azienda di incontri di lusso diventandone azionista. Vale 18 milioni di dollari

28 Giugno 2022

“Il contribuente britannico è diventato azionista di Killing Kittens, società organizzatrice di festini sessuali nota per i suoi eventi esclusivi ed edonistici, grazie a uno schema di supporto all’innovazione creato durante la pandemia”. La notizia, per un pubblico adulto, è meravigliosa anche nella versione asettica del compassato Financial Times. La storia inizia nel 2005, quando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.