L’analisi

Le materie prime sono troppo care: la corsa al green adesso rallenta

27 Maggio 2022

Litio, nichel e cobalto. Materie prime indispensabili per la fabbricazione di veicoli elettrificati, siano essi plug-in o 100% elettrici. Le cui vendite, secondo l’ultimo rapporto annuale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia, lo scorso anno sono raddoppiate arrivando a quota 6,6 milioni, arrivando a pesare circa il 10% del totale. Il fatto è che tale crescita, in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui