Inchiesta plusvalenze

Juve, 2 dirigenti non rispondono ai magistrati

2 Dicembre 2021

Due dei sei tra dirigenti attuali ed ex della Juventus indagati a Torino per il caso delle presunte plusvalenze fittizie hanno deciso di non rispondere ai magistrati. Almeno per ora. Marco Giovanni Re e Stefano Bertola, che negli anni passati hanno ricoperto il ruolo di chief financial officer preposti alla redazione dei documenti contabili sociali, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.