Bonus, cassa integrazione, sospensione dei termini per i versamenti e decine di altre misure sono state previste nel Cura Italia, che vale 25 miliardi di euro, a sostegno di famiglie, imprese e lavoratori per affrontare la spaventosa sfida occupazionale ed economica causata dall’emergenza Coronavirus. Ma, mentre si parla già del nuovo decreto di aprile che, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Oggi moriva Raffaello

prev
Articolo Successivo

Quando la quarantena sarà finita partirà la sfida per la supremazia

next