Nell’intricata questione Ilva c’è l’ennesimo rinvio. il governo italiano e Arcelor Mittal ottengono altro tempo per trattare e chiudere un accordo. A grandi linee, però, l’intesa c’è. Lo Stato italiano ottiene che il colosso franco indiano rimanga almeno per un anno. Quest’ultimo, invece, la possibilità di andarsene pagando una penale. Se accadrà, il futuro del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

I sindacati: no all’ipotesi dell’errore umano. “Ora ridiscutere il mito del treno sicuro”

prev
Articolo Successivo

Annibale e le Alpi, macché caldo: un’era glaciale!

next