Una lenta agonia sta avvicinando quello che resta della Manital – un tempo leader nel settore delle pulizie e dei servizi alle imprese – al 31 gennaio, quando il Tribunale di Torino potrebbe dichiararne il fallimento. E ora è anche al centro di un’inchiesta per truffa. Il 7 gennaio le azioni della società sono state […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Parte da Tesoro e banda larga il giro delle poltrone giallorosa

prev
Articolo Successivo

Graviano: “Imprenditori di Milano non volevano che si fermassero le stragi. Dal mio arresto scoprirete i veri mandanti”

next