Le contraddizioni etiche degli Stati di religione islamica, in questo frangente geopolitico che vede la Cina ormai unica super potenza, sono diventate ancora più evidenti la scorsa settimana quando 22 Paesi, per lo più occidentali, hanno lanciato la prima grande sfida collettiva a Pechino contro la repressione della minoranza uigura. Si tratta di circa 25 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“L’affido? Bimbi dati ai gay…”. Il convegno delle polemiche

prev
Articolo Successivo

Strage nella casa dei manga: Sol Levante, deriva violenta

next