Wimbledon, finale memorabile: dopo cinque lunghi set, Djokovic batte Federer al tie break: quando lo sport supera l’epica ed entra nella storia

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Ma mi faccia il piacere

prev
Articolo Successivo

Cattveria

next