Dopo la legittima soddisfazione per l’assegnazione dei Giochi, è utile far seguire all’entusiasmo qualche considerazione razionale sull’evento assegnato a Milano e Cortina. Considerazioni che mostrano come in Italia dei grandi eventi beneficiano soprattutto alcune grandi imprese di costruzioni, spesso in combutta con un sottobosco di amministratori corrotti e affaristi corruttori. Stimare i benefici economici di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Addio a San Siro, l’ipotesi di demolirlo fa infuriare tutti e il sindaco dice no

prev
Articolo Successivo

“Giochi in perdita nel 95-97% dei casi”

next