Potrebbe sembrare che gli Stati Uniti si spostino sempre più a destra. Le notizie della detenzione dei bambini migranti, della nomina dello sciovinista Brett Kavanaugh alla Corte Suprema e della riduzione fiscale di 1,5 trilioni di dollari – abbinate alle provocazioni quotidiane del presidente Donald Trump – indicano la radicalizzazione del Grand Old Party, il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Poi c’è Cr7 che segna ancora, ma le accuse preoccupano

prev
Articolo Successivo

“Diamoci un taglio”: arriva Jacobin Italia nel paese orfano del Partito comunista

next