L’Italia delle fabbriche segna una battuta d’arresto ad aprile. L’Istat registra un calo della produzione dell’1,2% rispetto a marzo e un aumento dell’1,9% rispetto al 2017. È il tasso di crescita più basso dell’ultimo anno. Il segno meno ad aprile era atteso da molti analisti, ma non in questa entità e rischia di indebolire la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)